Medici e infermieri contro Zaia sulla gestione delle professionalità sanitarie


Da una parte, la decisione della Giunta Regionale del Veneto di istituire un percorso formativo complementare per gli Oss, gli operatori socio sanitari come modo per venire a capo della carenza di personale nelle Rsa. Dall’altro, l’uscita di Luca Zaia durante l’ultima conferenza stampa sul Covid prima di Pasqua parlando di vaccinazioni: “Stiamo dicendo da mesi che per fare iniezioni non serve una laurea”. Due fatti sui quali, oltre alle opposizioni in Consiglio Regionale, hanno preso duramente posizione sia l’Ordine delle professioni infermieristiche che quello dei Medici.


______________
 •
l'articolo completo
xxx Fonte : eco vicentino
inserito il 07 aprile 2021 (52)
- Sulla Stampa